1/5

Firenze
Santarcangelo
di Romagna
Roma
Milano

Paolo Amati
Paolo Amati

Paolo
Amati

Nato nel 1968 a Santarcangelo di Romagna.
Già all'età di 14 anni inizia a lavorare nel primo studio tecnico dimostrando fin da subito la sua naturale inclinazione per l'architettura e l'arte. Progetta e realizza la prima villa a 20 anni.
Si laurea in architettura - indirizzo restauro - a Firenze, città in cui vive per oltre 10 anni.
Terminati gli studi collabora con numerosi architetti e show room, che lo portano ad avvicinarsi all'interior design. Una formazione ricca di contaminazioni e fusioni che in seguito costituiranno la sua cifra stilistica.
Il modernismo d'esordio infatti, convive sempre con l'amore per l'arte e la storia dando vita ad uno stile eclettico ed originale. Seguiranno realizzazioni che spaziano in tutti i settori: dimore private, hotels, bar e ristoranti, showroom,
centri direzionali, yachts. In continuo equilibrio fra classico e contemporaneo, ogni progetto diventa occasione per adattare uno stile ad un luogo.
Le costanti contrapposizioni tra presente e passato, riletto sempre con spirito critico ed innovativo, sviluppano in lui una grande sensibilità nell'affrontare progetti inseriti in ambienti di particolare rilevanza storica e paesaggistica.
Oggi lavora su tutto il territorio italiano fra Rimini, Milano, Roma, Brescia e Firenze.